Asportazione amianto ETERNIT - smaltimento eternit FP Group . Milano,Bergamo,lOMBARDIA ETERNIT FP GROUP-ASPORTAZIONE E RIMOZIONE AMIANTO FP GROUP COMPANY ***** ETERNIT e ristrutturazione TETTI eternit, Bergamo, Brescia, Verona, Como, Varese, Pavia, Lodi, Vercelli, Alessandria....a basso costo e convenienza per tutti. richiesta preventivi ASPORTAZIONE AMIANTO/ETERNIT ‎ asportazione eternit a partire da €7,50 MQ preventivo gratuito smaltimento eternit.

Richiedi un preventivo asportare l'eternit salva la vita !!

 

Gli adempimenti previsti dal D.Lgs. 81/2008 sono dettagliatamente illustrati nelle “Linee Guida per la redazione del piano di lavoro per la rimozione di amianto o materiali contenenti amianto (art. 256, comma 2°, del D.Lgs. n. 81)” rese disponibili dal Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro (S.Pre.S.A.L.) dell’A.S.L. di Novara.

Il capo III del Titolo IX “Sostanze pericolose” del Testo Unico della Sicurezza (D. Lgs. 81/2008) fornisce precise indicazioni sui rischi connessi all’esposizione all’amianto e sugli obblighi connessi, in particolare nelle attività di demolizione o rimozione. In particolare, Il D.Lgs. 81/2008 prevede (art. 250 e seguenti) che “prima dell’inizio di lavori che possano comportare il rischio di esposizione a fibre d’amianto, il datore di lavoro debba presentare una notifica all’organo di vigilanza competente per territorio” e “debba predisporre un piano di lavoro: copia di tale piano deve essere inviata all’organo di vigilanza, almeno 30 giorni prima dell’inizio dei lavori.” Tale piano di lavoro, redatto secondo le indicazioni dell’art. 256, “è considerato Piano Operativo di Sicurezza (P.O.S.) redatto ai sensi dell’art. 89, comma 1°, lettera h) ed all’allegato XV dello stesso D.Lgs., esclusivamente per l’intervento di bonifica”. Il piano di lavoro deve indicare la specifica attività e le singole lavorazioni svolte in cantiere dall’impresa esecutrice. Se le attività che vengono svolte sono attività di manutenzione che non implicano la rimozione (parziale o totale) dei materiali contenenti amianto, ma che possono comportare su di essi una azione meccanica (che potrebbe intaccare l’integrità del manufatto e liberare fibre), il datore di lavoro deve presentare all’organo di vigilanza la notifica. Gli adempimenti previsti dal D.Lgs. 81/2008 sono dettagliatamente illustrati nelle “Linee Guida per la redazione del piano di lavoro per la rimozione di amianto o materiali contenenti amianto (art. 256, comma 2°, del D.Lgs. n. 81)” rese disponibili dal Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro (S.Pre.S.A.L.) dell’A.S.L. di Novara. La stessa A.S.L. ha inoltre predisposto un modello di “Piano di Lavoro per la rimozione di coperture in cemento amianto (art. 256, comma 2°, del D.Lgs. n. 81/08)”. Tale piano è preparato “solo ed esclusivamente per l’intervento di rimozione di materiali contenenti cemento-amianto”.
  PREVENTIVI ASPORTAZIONE/RIMOZIONE ETERNIT E RIFACIMENTO TETTO................. Ristrutturare,TETTI, Rimozione Amianto Eternit; Ristrutturazioni di pregio "Milano, Bergamo, Brescia, Verona, Torino, Como, Varese ,Lodi, Lecco, Mantova, Alessandria, Vercelli, Pavia, ecc ecc.... Bonus rimozione amianto, novità Tutte le norme di legge sulla rimozione amianto in Italia Come smaltire eternit fai da te Edilizia e D.lgs. 81/08: linee guida per la rimozione dell'amianto    

Asportazione amianto ETERNIT.

Se dopo anni dall'installazione i materiali contenenti amianto presentano significative alterazioni corrosive superficiali con rischi di dispersione delle fibre la legge sancisce l'obbligo di rimozione dell'amianto che elimina completamente l'esposizione al rischio. Per stabilire lo stato di degrado delle coperture in amianto-eternit si deve valutare: la friabilità del materiale, lo stato della superficie e l'eventuale emersione delle fibre a causa di di rotture, crepe o sfaldamenti. L'intervento di rimozione dell'amianto, sia in caso di sostituzione delle coperture con altre di diverso materiale sia nel caso di demolizione dell'edifico, consiste nello smontaggio delle lastre di copertura in amianto con conseguente imballaggio e trasferimento dei materiali in discarica. Se hai un problema inerente l'amianto in matrice compatta (eternit) o in matrice friabile e desideri informazioni compila il form qui sotto, puoi allegare anche una foto o un altro tipo di documento che ci permetterà di valutare meglio le tue esigenze. OPERAIAMO NELLE PROVINCE MILANO, BERGAMO, COMO, LODI, VARESE, CREMONA, PAVIA, VERONA, BRESCIA, PARMA, PIACENZA, PADOVA........  
http://www.fp-group.info/asportazione-amianto-eternit-/

Contatti

fp group

via De Gasperi Treviglio BG

telefono fisso 0363562768 call-center 0363562768

 
 
  • Da oltre 20 anni
 

Siamo un'azienda italiana con oltre 20 anni di esperienza e con più di 500 cantieri realizzati.

  • Ci occupiamo noi di tutto. Dalla gestione della pratica ASL alla consegna dei certificati di legge a fine lavori. Inoltre eseguiamo i lavori a regola d'arte con nostro personale dipendente adeguatamente formato ed in possesso delle autorizzazioni necessarie: non sub-appaltiamo le opere ad imprese esterne, spesso non in grado di soddisfare adeguati standard di professionalità e competenza.
  • Emettiamo preventivi dettagliati ed attendibili in seguito ad un sopralluogo gratuito da parte di un nostro tecnico specializzato.
  • Offriamo prezzi altamente concorrenziali, che uniti all'elevata qualità del nostro servizio ci consentono di continuare ad essere una delle aziende leader in Lombardia in questo settore.
  • I lavori eseguiti sono coperti da garanzia da 2 fino a 10 anni.

Contattaci liberamente per maggiori informazioni.

Chiamaci subito al numero che trovi qui a fianco.

Rimozione e smaltimento eternit

La ditta fp Group, con sede a treviglio, in provincia di bergamo , offre un efficiente servizio di smaltimento e rimozione dell'eternit rivolto sia a privati che ad aziende dislocati anche nei territori di Milano e Como.

Che cos'è il fibrocemento

Il fibrocemento, detto comunemente eternit dal nome dell'azienda produttrice, è oggetto di massicci interventi di rimozione a causa dei gravi danni che, se inalato, può provocare alla salute umana. Largamente utilizzato fino ai primi Anni Novanta per la realizzazione delle coperture edili, questo materiale rappresenta una grave minaccia sia per l'uomo che per l'ambiente in quanto responsabile dell'aumento dei livelli di inquinamento atmosferico e dell'insorgenza di malattie gravissime, dalle affezioni croniche dell'apparato respiratorio sino ai tumori. L'inalazione di fibre di amianto liberate, ad esempio, in caso di incendio può provocare il mesotelioma (cancro ai polmoni).

PREZZI RIMOZIONE AMIANTO

 
 
         
   

Contatti

fp group company

via De Gasperi Treviglio BG

telefono fisso 0363562768